Comunicato stampa EbayAbuse : "non c'è nessuna denuncia!"

L'amico Terrazzano si è trovato all'improvviso senza sito , poichè aruba gli ha oscurato via via tutti i domini che aveva in gestione. Aruba aveva dichiarato che tale richiesta era pervenuta dalla polizia postale. Pare che non sia vero! Leggete il comunicato stampa di EbayAbuse :

COMUNICATO STAMPA
eBayabuse non viola alcun diritto alla riservatezza, non mette alla gogna neanche quelli che lo meriterebbero; eBayabuse non pubblica dati riservati di privati cittadini, non fa processi sommari e non emette sentenze.
Sulla piattaforma di e-commerce eBay.it, eBayabuse avvisa di pericoli incombenti le potenziali vittime; gli avvisi hanno il contenuto necessario e indispensabile a metterele in condizione di difendersene. Considerare reato l'azione di eBayabuse é una aberrazione morale, civile, logica e giuridica.
Martedì 19 Febbraio, l'ISP Aruba Spa ha oscurato il nostro sito; la mattina successiva ha fatto lo stesso con il dominio terrazzano.net sul quale avevamo spostato il sito ed anche con il dominio terrazzano.eu. in nessun modo coinvolto con le vicende di eBayabuse. Alle home originarie di ebayabuse.it e di terrazzano.net, Aruba Spa ha sostituito la scritta: 'Sito in manutenzione'.
Giovedì 21, in seguito alla generalizzata protesta del web italiano contro l'oscuramento, Aruba ha rilasciato un comunicato stampa contradittorio ed elusivo che attribuisce la responsabilità del provvedimento ad una 'richiesta formale' di una non meglio identificata Polizia Postale.
Martedì 26 Febbraio il titolare di eBayabuse non ha ancora ricevuto comunicazioni o contestazioni dall' Autorità giudiziaria, da Corpi di polizia, Studi legali, privati cittadini e, tanto meno, da Aruba.
Tralasciando 'codici deontologici' fatti in casa, il comportamento di Aruba Spa é indegno sotto il profilo civile, arbitrario e probabilmente millantatorio per l'attribuzione del provvedimento alla Polizia Postale della quale non vi é alcuna traccia in tutta la vicenda.
Il fatto che abbiamo potuto abbandonare senza alcuna difficoltà i server di Aruba e spostare il dominio ad un altro ISP (http://www.nic.it/cgi-bin/Whois/whois.cgi) rende estremamente improbabile l'esistenza di provvedimenti giudiziari a nostro carico.
Al momento, l'unico sequestro che ci risulti é quello operato da Aruba sulla posta di eBayabuse e dei suoi utenti e dei Msql (con relativi dati sensibili) del nostro Forum.
Riservandoci successive iniziative, esprimiamo la nostra più totale disistima per la professionalità di Aruba Spa.
Rosario Terrazzano, Registrant di eBayabuse.it
precedenti :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS