Arrestato "Angelo" il falso venditore di ebay

Su diversi siti di e-commerce (commercio elettronico) si era registrato con il nick "Angelo", ma alla fine delle transazioni non si rilevava affatto tale.
La Squadra di P.G. della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Benevento, al Comando del Sostituto Commissario della Polizia di Stato Giovanni De Lugia, dopo mesi di accurate e complesse indagini telematiche è giunta alla completa identificazione di un ventenne, nato ad Atripada (AV) esperto di truffe online, deferito all’Autorità Giudiziaria competente per truffa aggravata. ‘Angelo’ è risultato già segnalato alle Autorità competenti da diversi Uffici di Polizia d’Italia per analoghi fatti.

Il ventenne, infatti, dopo aver fornito dati di registrazione "frutto di mera fantasia" sui siti internet specializzati nel commercio elettronico, organizzava aste online nelle quali si divertiva a vendere vario materiale elettronico di consumo a prezzi concorrenziali.
Una volta che gli ignari compratori acquistavano la merce, ‘Angelo’ indicava loro un numero di carta Postepay sul quale effettuare il pagamento della merce. 
Da quel momento iniziava una vana attesa da parte degli acquirenti, un calvario tra e-mail e telefonate ad utenze risultanti inesistenti o disabilitate, mentre il venditore si dileguava non lasciando tracce.
Sono tuttora in corso ulteriori indagini volte ad identificare eventuali complici.
fonte ilquaderno.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS