martedì 5 giugno 2012

Booking , Venere , Tripadvisor ecc e le false informazioni

Che su Booking , Venere , Tripadvisor ecc impazzino le false recensioni non è una novità , ma adesso stanno capitando episodi che mettono in seria discussione l'affidabilità stessa dei siti di prenotazione online.  
Personalmente utilizzo questi sistemi di prenotazione regolarmente e se scrivo questo post è proprio per continuare a farlo.
Qual'è il problema? Mah : direi proprio mancanza di informazioni coerenti. Mi spiego .
Che un hotel abbia la piscina non significa che la stessa sia aperta nel periodo di nostro interesse (dovrebbe essere evidenziato). Se , nelle caratteristiche dell'hotel viene detto che c'è un percorso benessere attivo , uno si aspetta di trovarlo all'arrivo.
Ma , forse la fregatura più grande di tutte è l'ultima camera ! Questa tecnica di persuasione alla prenotazione che impazza un pò dappertutto, ma che significa? Beh significherebbe : "sbrigati a prenotare perchè l'hotel è pieno e resta una sola camera" . Tutti daccordo?
Bene : a me è successo di prenotare l'ultima camera di un hotel , valutazione favoloso! con piscina e con percorso benessere e di arrivare sul posto e scoprire di essere l'unico ospite e , poichè l'hotel era vuoto  la sala ristorante non era attrezzata e la piscina ed il percorso benessere erano inattivi . In compenso c'erano però gli operai al lavoro sui tetti.
Ovviamente siamo andati via , in un altro hotel.
Il giorno dopo , per curiosità , abbiamo aperto la pagina di booking di questo hotel e , pensate , l'hotel era dato tutto esaurito mentre noi eravamo sul posto e lo vedevamo vuoto!
Ma la cosa più odiosa di tutta la faccenda era qualche recensione recente che faceva apprezzamenti sulla piscina (ancora chiusa) e il percorso benessere (idem ).
Per il bene di tutti , albergatori , clienti e boooking : diamo informazioni e recensioni corrette!

1 commento:

Fabio ha detto...

"Ultima camera disponibile" significa semplicemente che l'albergatore ha reso disponibile e prenotabile su booking.com quella sola camera; potrebbe averne ancora 20 libere, ma la informo che i portali di prenotazione si pappano una commissione del 18% su ogni prenotazione ...
La cosa più divertente è invece " il prezzo scontato "; le interessa sapere come viene calcolato? Il prezzo di vendita non è affatto scontato, mentre quello scritto in rosso con una riga sopra per indicarne la cancellazione è il prezzo più alto per singola notte nei 3 mesi successivi o precedenti; la sostanza è che il cliente paga la camera al prezzo di listino mentre è convinto di avere un grosso risparmio; tutto ciò è fatto ad insaputa dell'albergatore!
Fabio, albergatore

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...