Ancora subito.it coinvolto in un caso di truffa online

In mattinata a Mercogliano, al termine di un’attività d’indagine scaturita dalla denuncia sporta in data 21.05.2012 da un artigiano 35enne di Summonte e da un impiegato 45enne del posto, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per il reato di truffa a mezzo internet un 28enne di origine napoletana ma residente in provincia di Chieti.
Il giovane truffatore partenopeo, infatti, aveva falsamente posto in vendita sul sito d’acquisti online “www.subito.it” un modello nuovo ed ancora imballato del noto robot da cucina Vokwerk Bimby, dicendo che era un doppio regalo di nozze, inducendo così i due amici irpini ad acquistarlo telematicamente al prezzo convenientissimo di 550 euro.
Peccato però che i due amici, qualche giorno dopo l'acquisito, si siano visti recapitare dal corriere SDA un pocco contenente solo un vecchio frullatore da cucina di nessun valore, delle tazzine da caffé impolverate e qualche sasso.   
da irpiniareport.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS