lunedì 3 ottobre 2011

Come cambiare le batterie al lettore bancoposta

Il vostro lettore bancoposta funziona a batterie : prima o poi si scaricheranno e , se siete finiti su questo post , probabilmente vi è già comparso l'avviso di batterie quasi scariche.
Vediamo cosa fare quando compare l'avviso di batterie scariche sul lettore bancoposta:
Non pensate di agire da soli. Poteste provare con un cacciavite , con un punteruolo , con un coltello , con una forbice e (su consiglio di Pierpaolo...:-) forse si aprirà ...! E allora?
Bene , allora vi basterà andare all'ufficio postale dove avete il conto bancoposta ed il lettore scarico vi sarà sostituito con uno nuovo :-)

17 commenti:

Anonimo ha detto...

basta solo sfilare sul retro a destra un portabatterie... la la pila è una 2035 ma va benissimo anche una 2032, costo 2,20€ e 30 secondi di manodopera. provato personalmente

Anonimo ha detto...

basta andare sul lato inferiore a destra, con un cacciavite piccolo o qualcosa appuntito, attenzione a non farsi male premere sul blocco del cassettino e tirare fuori la batteria è semplicissimo

Anonimo ha detto...

Sul retro in basso c'e' un foro nel quale va infilato un cacciavite con punta stretta. Si fà leggermente pressione in basso verso l'esterno fin quando non esce il portapila. La pila e' una 2032 3V.

Anonimo ha detto...

Confermo quanto già scritto. Sul retro in basso c'e' un foro nel quale va infilato un cacciavite con punta stretta. Si fà leggermente pressione in basso verso l'esterno fin quando non esce il portapila. La pila e' una 2032 3V.

Anonimo ha detto...

Nel mio le pile sono 2 2032
ho la nuova versione o sono l'unico che le ha cambiate veramente?

Anonimo ha detto...

anch'io ho trovato 2 pile da 2035, grazie alle vostre indicazioni le sostituiro

Anonimo ha detto...

confermo..si sfila

Anonimo ha detto...

Confermo che non c'è bisogno di andare alla posta, fare la fila e magari sentirsi dire che loro non vendono pile e dobbiamo vedercela noi... Di seguito le immagini del lettore aperto e della porticina da premere:
http://imageshack.us/photo/my-images/341/clickherev.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/560/etvoil.jpg/

Vincedest ha detto...

2Confermo. Ho sfilato il cassettino portabatterie (2 pile a bottone). Non andare alla posta perchè non vendono batterie.

Ant Lan ha detto...

calma , calma ....
se volete cambiate pure le pile da soli , ma se vi sta meglio , andate alla posta , dite che il lettore non funziona e fate richiesta per uno nuovo.

Anonimo ha detto...

Confermo con tutti: andare con cacciavit piccolo o chiodino nel buco a sinistra della scritta "RoHS", sfilare il cassettino mche contiene 2 pile CR 2032 ma scrivo x dire che vanno benissimo le CR 2025 (li tenevo a casa x bilancia digitale): funzionano perfettamente

Pierpaolo ha detto...

Non sarebbe meglio correggere direttamente il post doce dice "non si aprirà mai" anziché rettificare suggerendo di andare in posta e lamentare che non funziona?

Pierpaolo ha detto...

PS: insieme al lettore siamo stati tutti dotati di manualetto in cui dice (con tanto di immagini) come sostituire le DUE pile (e di che tipo sono).

Anonimo ha detto...

..un video su come cambiare le pile in 2 minuti??

http://youtu.be/FVDLSLs10mo


Grazie YouTube...a me è stato molto utile! ;)

Facile? Facile !!! ;)

Anonimo ha detto...

MI raccomando una beatteria con la scritta va messa con il + in alto mentre la seconda va messa con il + in basso

Elena Prella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mauro ha detto...

Sono d'accordo, infatti il lettore BancoPosta dovrebbe essere un accessorio da riservare a Stephen Hawking e pochi altri.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...