Guard Pro 2010 : Guida alla Rimozione

Guida alla disinstallazione ,rimozione, di Guard Pro 2010 (remove Guard Pro 2010Guard Pro 2010  removal ,uninstall, removing , delete Guard Pro 2010).

Guard Pro 2010 (GuardPro 2010, GuardPro2010) è un nuovo falso (fake, rogue) antivirus che prima ti infetta il PC o ti fa credere che esista l'infezione e poi ti spinge ad acquistare una versione completa per risolvere le infezioni da virus che risulteranno presenti sul tuo PC.
Si tratta di un software estremamente pericoloso da eliminare / disinstallare / cancellare quanto prima.
La sua esecuzione genera un report con un elenco di file dichiarati infetti.
Ma è proprio il falso antivirus ad installare i virus .
Guard Pro 2010 viene scaricato sul computer del malcapitato con il falso scopo di eseguire una scansione antivirus.
Una volta scaricato esso viene configurato in modo da partire in esecuzione automatica con Windows. Non appena il sistema riparte, inizia automaticamente una flasa scansione antivirus che , ovviamente , rivela falsi virus.
Nel caso di (false) infezioni ecco quali sono i messaggi mostrati continuamente come popus :

  • "Critical System Error",
  • "Your computer is infected"
  • Malicious applications which can contain trojans found on your PC need to be immediately removed. Click here to remove these potentially harmful items immediately with Guard Pro 2010
  • Trojan Detected! A piece of malicious code was found in your system which can replicate itself if no action is taken. Click here to have your system cleaned by Guard Pro 2010
E quando si tenta di avviare una qualsiasi applicazione ecco il risultato : Application cannot be executed. The file is infected. Please activate your antivirus software.
E' stato verificato che quando questo software è in esecuzione la CPU è impegnata per un 20-30% in più rispetto al normale. Altri indesiderati effetti sono settaggi del browser modificati e non raramente collegamenti internet impediti.
Ecco come operare una rimozione , disinstallazione , eliminazione manuale :
Guida alla disinstallazione di Guard Pro 2010 (How to remove virus Guard Pro 2010)


1) Fermare i processi (sulla barra di stato , tasto destro , Task manager ..,processi , termina processo) GuardPro.exe   ; Per quanti fossero impediti o che comunque non riescono a bloccare i processi, è consigliabile scaricare l'utility rkill.com (rogue killer) che provvederà a bloccare tutti i processi in esecuzione sospetti .
2) Disinstallare Guard Pro 2010 :Start > Impostazioni > Pannello di controllo > Aggiungi/rimuovi programmi : Cerca e , nel caso , disinstalla il pacchetto : Guard Pro 2010
3) Cercare e rimuovere le chiavi di registro : (Start/esegui/regedit)
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Guard Pro
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\Guard Pro
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run "Guard Pro"
4) Cercare e rimuovere i files e le cartelle: (start /cerca)
c:\Documents and Settings\All Users\Application Data\117fc (Tutta la Cartella)
c:\Documents and Settings\All Users\Application Data\VHMELHOOOK (Tutta la Cartella)
%UserProfile%\Application Data\Guard Pro (Tutta la Cartella)
%UserProfile%\impostazioni locali\temp (Tutta la Cartella)
C:\Windows\Temp Tutta la Cartella
c:\Programmi\Guard Pro. - Tutta la Cartella (controlla anche C:\Program Files\Guard Pro... e la cartella Documenti\Guard Pro) - non è detto che ci siano tutte.
Da Menu Avvio\Programmi cancella la cartella GuardPro
Cancella GuardPro.lnk sia dal Desktop che da Menu avvio.

Ed infine svuotare il cestino e la cartella dati recenti (%UserProfile%\Recent)
Si ricordi che %UserProfile% corrisponde a "C:\Documents and Settings\nome utente"
Eventualmente impostare Strumenti/opzioni cartella/visualizzazione - Visualizza cartelle e file nascosti.

In alternativa , trattandosi di uno spyware , consiglio l'installazione di un antispyware free : http://www.superantispyware.com/ oppure Spybot Search and Destroy
E , per un pronto intervento risolutivo : Malwarebytes’ Anti-Malware
>

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS