Hackers attaccano il sito Monster e trafugano i dati di migliaia di iscritti ; Update : Anche il database italiano è stato violato!

Update : Anche il database italiano è stato violato
-------------------------------------------------------------------------------------------
Monster.com , il famoso sito utilizzatissimo da chi è in cerca di lavoro, è stato attaccato e gli hackers sono riusciti a impossessarsi dei dati privati di migliaia di iscritti.

Sul sito infatti compare questa box :

Security Notice

  • January 23, 2009
  • Alert: An important security message from Monster. Click Here

    Nel messaggio si invitano gli utenti a cambiare subito le loro password.
    Il problema non è banale : si tenga conto che nel database di siti come questo sono presenti molti dati personali delicati quali : nome, cognome , indirizzo di residenza , telefono , indirizzi email, date di nascita e tutti i contatti curriculari.

    In tal modo potrebbe arrivarvi una email del tutto fasulla a nome di monster o a nome di qualche azienda presente nel vostro curriculum !

    L'invito è pertanto quello di diffidare di qualunque e-mail sembri provenire dal sito e/o da qualche vecchio datore di lavoro: probabilmente si tratta di un tentativo di truffa.

    Pare che al momento sia coinvolto solo Monster.com e non Monster.it e che i databases siano indipendenti : per il momento i dati italiani sono salvi.

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
    Facebook Twitter RSS