Le finte aste di Ebay ed i finti venditori

EBay consente ai venditori più capaci ed affidabili di accedere a funzioni speciali che consentono la personalizzazione delle pagine.

Con questi strumenti , alcuni truffatori , riescono a costruire delle finte aste trappola indistinguibili da quelle ufficiali.

Queste finte aste vengono disseminate un pò dappertutto sulle varie pagine di Ebay in attesa che abbocchi qualcuno.

Poichè per accedere alle aste è necessario autenticarsi , gli utenti che finiscono su queste finte aste rendono visibili i propri dati ai truffatori , password e indirizzo di posta elettronica compresi.

E non sono rari i casi in cui riescono ad ottenere persino le coordinate bancarie e parte del codice numerico della carta di credito (lasciato con estrema facilità sui portali internet ...)

Con i dati degli utenti i truffatori ricercano tutte le aste cui quell'utente ha partecipato ed ha vinto;
Individuano il secondo classificato e lo contattano a mezzo email ,
con grafica rigorosamente eBay e con i dati riservati del primo utente
(che quindi è un legittimo competitor ebay ) , e riferendo che l'utente XXX avrebbe rinunciato all'asta pertanto a vincerla è il secondo classificato (... il destinatario della email truffa) che , per aggiudicarsi l'oggetto , deve versare la cifra pattuita sul conto corrente indicato (.... estero ....)

Il malcapitato si aggiungerà alla lunga lista di persone che hanno pagato un oggetto su ebay e non lo hanno mai ricevuto !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS