La Cina blocca l'accesso a youtube per i filmati sul tibet


Il sito internet YouTube e' stato oscurato oggi in Cina dopo la diffusione di un video che mostra le sanguinose manifestazioni a Lhasa.

L'accesso al sito e' stato bloccato dopo che sono state messe in rete immagini delle dimostrazioni e della citta' in stato d'assedio, massicciamente presidiata da militari e polizia. Le uniche immagini diffuse dalla tv cinese mostrano soltanto tibetani a Lhasa che danno l'assalto a negozi gestiti da cinesi e che danno fuoco ad auto della polizia.

(Ansa)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS