La "chiavetta" USB WiFi e la truffa bancaria


Avete presenti le normali «pendrive» con interfaccia wi-fi in grado di stabilire una connessione senza fili nel raggio di qualche decina di metri?

L'inserimento di tale dispositivo in una porta usb di un PC già connesso ad una rete locale , in pratica abilita una seconda network , questa volta senza fili che apre le porte a tutti i dispositivi wireless presenti nei dintorni che siano stati "autorizzati" dalla Pendrive.

Si immagini allora il signor X , dipendente della banca Y , che un giorno inserisca una simile pendrive nel suo pc ..... Intanto all'esterno un signore in un auto sembra divertirsi nel giocare con il suo notebook.
Invece , connesso al network della banca , ed in possesso delle password giuste , ha libero accesso a tutti i conti correnti ....

Fantascienza?

No! sappiate invece che il signor X è stato preso con le mani nel sacco e che è stato individuato anche il sofware utilizzato e che ora la Gdf , Nucleo speciale frodi telematiche, è alla ricerca dell'autore del "programmino" ..

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS