Arrestata The Queen: Il ladro d'identità n.1

Alla fine l’hanno beccata. Dopo due anni di caccia la polizia ha arrestato Esther Reed, 28 anni, una abilissima ladra di identità e truffatrice patentata.

La ragazza, conosciuta anche come «The Queen», è stata scovata in un motel alla periferia di Chicago. E' stata tradita dal suo alleato più fedele : il computer.
Esther, che spesso cercava le identità da rubare su Internet, ha lasciato una traccia elettronica in una chat. Da questa, grazie anche alla collaborazione di un cittadino e della trasmissione «Most Wanted», la polizia e il Secret Service hanno scoperto che la donna viveva in alcuni motel tra Chicago e lo stato dell’Iowa. E così l’hanno trovata.
Al momento dell'arresto ha esibito documenti falsi ma ormai ....

Ora rischia quasi 50 anni di galera e un milione di dollari di multa.

Scappata di casa giovanissima nel 1999, Esther ha vissuto di espedienti e truffe, impossessandosi delle identità di decine di ragazze e grazie a queste è riuscita a ottenere borse di studio e crediti dalle più prestigiose università americane per oltre 100.000 dollari.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS