La Microsoft pagherà 497 milioni di euro - confermato

La condanna è definitiva: appello respinto in toto. Microsoft sarà pertanto costretta a versare l'intero ammontare della multa inflitta al gruppo nel 2004

Il Tribunale di Primo Grado dell'Unione Europea non ha fatto altro che plaudire alle scelte portate avanti dalla Commissione. La sentenza (in 1343 punti più ulteriori 7 di conclusioni) conferma infatti la gravità degli abusi riconosciuti all'azienda di Redmond, così come ne riconosce la durata nel tempo e i danni inferti alla concorrenza. Insomma, «dato che l'abuso di posizione dominante è stato confermato da questa Corte, l'ammontare della multa resta invariato a 497 milioni di euro» (circa 600 milioni di dollari). Le speranze dell'azienda di Gates erano rivolte semplicemente ad un ammorbidimento della posizione finale, visto che ormai le speranze di un clamoroso ribaltone erano limitate al lumicino. link: curia europa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS