Come craccare i sistemi operativi Windows Vista/XP in un minuto

Questo documento  spiega come chiunque può entrare sui vs pc e sui vs server senza alcuna autorizzazione (crack). 
Il problema riguarda i sistemi operativi Microsoft Windows che non usano particolari protezioni di sicurezza come , ad esempio , la crittografia dell' hard disk. 
Requisiti :

a) Accesso fisico al PC/Server
b) DVD di installazione di Windows Vista

Esecuzione - Boot con il DVD di Windows Vista 
Fai partire il PC/server con il DVD inserito e premere invio quando verrà chiesto di partire con il DVD.
Sulla prima schermata , scegliere la lingua e premere invio (next)
Il processo di installazione a questo punto individua la presenza di un altro sistema operativo , quindi si ferma con l'opzione :
1 - Ripara la precedente installazione
2 - Continua con una nuova installazione

Scegliere l'opzione 1 - Ripara la precedente installazione
Quando viene mostrato il disco fisso C: con la directory di windows , premere invio  (se il disco fisso non viene riconosciuto  selezionare l'opzione "LOAD DRIVERS).

Se l'Hard disk viene riconosciuto il DVD ci proporrà una serie di utility che ci consentiranno di avere il controllo totale del PC/Server e senza alcuna richiesta di password:
scegliete ad esempio il Command Pronmpt per ottenere il prompt del DOS ed essere liberi di smanettare dill'hard disk e per esempio copiare i dati che preferite sulla vs chiavetta USB compresi i file SAM (password) da decriptare con calma successivamente.


Vi chiederete ma come è possibile , con tanti sistemi di protezione password , firewall ecc ?
Il problema è che spesso ci si preoccupa dei rischi più remoti ignorando quelli banali , quali ad esempio l'accesso fisico al PC.
L' unica realistica soluzione per tenere al sicuro un Sistema Operativo Windows (e non solo) è :
1) Disabilitare dal BIOS il boot dal CD/DVD e dalle porte USB.
2) Proteggere l'accesso al BIOS con password complesse.
Ma poichè è possibile anche un reset hardware del bios se si ha accesso alla scheda madre :
3) Impedire l'apertura fisica del PC mediante lucchetti o similari.
4) Se il S.O. lo consente , criptare l'hard disk affidandovi ad un esperto.
(ict-tuki.fi)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Facebook Twitter RSS